Studio della Dott.ssa Annamaria Colombo
BRESCIA p.le Cesare Battisti, 12 -25128- | MILANO via Bergamo, 11 -20135-
030 5033248 | 02 5461753 - 349 7719811 info@logopediacounseling.it

Mio/a figlio/a fa la prima elementare e mi hanno detto che è dislessico/a.

Mio/a figlio/a fa la prima elementare e mi hanno detto che è dislessico/a.

Un/a bambino/a che ha difficoltà di lettura in prima elementare non può ancora essere definito/a dislessico/a in quanto non ha completato il percorso formativo relativo alla lettura.
È vero che si possono verificare delle difficoltà e che un/a bambino/a può essere molto più lento/a dei suoi compagni di scuola nel percorso dell’apprendimento della lettura, ma non è detto che si tratti di un Disturbo Specifico di Apprendimento per la cui diagnosi occorre attendere la fine della seconda elementare.
La difficoltà di lettura può essere causata da un ritardo nell’acquisizione dei prerequisiti per l’apprendimento scolastico che il/la bambino/a dovrebbe aver maturato all’inizio della scolarizzazione.
Per questo motivo è sempre utile e importante rivolgersi ad un/a logopedista che possa effettuare un bilancio logopedico per stabilire se ci sono delle carenze nell’acquisizione dei prerequisiti ed eventualmente iniziare un percorso educativo-rieducativo appropriato.