Logopedia e Counseling | Centro di logopedia con logopedisti per terapia e riabilitazione logopedica per adulti e bambini anche online a Milano e Brescia | Immagine logo 150

Social Gallery

Centro logopedia, logopedista per adulti e bambini anche online. Riabilitazione e Terapia Logopedica a Milano e Brescia

Facebook

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Click to show error

Error: Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.
Type: OAuthException

IL VOSTRO BAMBINO VI ASCOLTA?
Se vi sembra che il vostro bimbo non collabori, non ascolti le vostre richieste o si distragga troppo, contattateci 👇👇👇
👉 www.logopediacounseling.it
📞 349 543 1061
✉️ info@logopediacounseling.it
#ascoltare #bambini #figli#genitori #figliegenitori #imparare #famiglia #desenzano #desenzano #scuolebrescia #logopediaecounseling #crescita #capricci #educare
... See MoreSee Less

View on Facebook

BILINGUISMO: perché i BAMBINI APPRENDONO PIÙ FACILMENTE una NUOVA LINGUA❓❓
Il CERVELLO dei BAMBINI è in continua modificazione e soggetto all’acquisizione di nuove conoscenze, perché molto più plastico rispetto a quello degli adulti❗️
Per questo hanno una maggiore propensione all’apprendimento di una seconda lingua.
VUOI SAPERNE DI PIU'?.... CONTATTACI❗️
👉 www.logopediacounseling.it
📞 349 543 1061
✉️ info@logopediacounseling.it
#bilinguismo #biligue #apprendimento #bambini #scuola #insegnare #insegnamento #insegnanti #lingue #linguestraniere #brescia #provinciabrescia #logopedia #parlare
... See MoreSee Less

View on Facebook

Instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: Access Token for logopediaecounseling is not valid or has expired. Feed will not update.

There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.

"Il linguaggio, prima di significare qualcosa, significa per qualcuno"

(Jacques Lacan)